?

Log in

No account? Create an account

Previous Entry | Next Entry

Arashi - LOVE

Love - Arashi


Per la prima volta su livejournal provo a cimentarmi in una sottospecie di recensione di un album musicale.
Prima di provare a farlo, ho qualche premessa da fare.

Non mi intendo *assolutamente* di musica. Sono una "divoratrice onnivora" di canzoni. Da "giovane" mi sono formata con molta musica commerciale, italiana e non degli anni 80, tanto Synth (Pet Shop Boys) e un po' di Rock (Europe). Per un periodo ho ascoltato anche metal ( il cosiddetto "power metal", il metal più "pesante" non mi piace), specialmente Nightwish e Rhapsody. Spazio dal metal alla lirica senza il benchè minimo problema. Adoro i 30 Seconds to Mars, mi piace moltissimo Josh Groban, non amo troppo il rap, mentre il jazz e il blues li apprezzo a piccole dosi (devo essere dell'umore giusto). Del panorama italiano apprezzo molto le vecchie glorie come Mina, Battiato, Zero, Battisti, Baglioni, passando da Vecchioni e De Andre', senza disdegnare Venditti e Ligabue; adesso apprezzo particolarmente i Sonohra.
Dagli anni 90 ho iniziato a seguire la musica nipponica e da allora non l'ho più abbandonata; per dirla tutta attualmente seguo quasi solo quella! La amo! <3
Sono in genere sempre molto propensa ad ascoltare generi nuovi e non amo criticare a spada tratta generi che apprezzo meno. Per dirla tutta non ascolto mai le critiche troppo negative, anche se sicuramente hanno più ragione di me a criticare. Io non sono un'esperta, mi limito ad ascoltare. XD
Il discorso è sconnesso e probabilmente ha poco senso.
Volevo solo mettere le mani avanti: parlo di un album di un gruppo di idol nipponici che, da quando lo ho iniziato a seguire, mi ha sempre regalato canzoni che mi sono piaciute e mi hanno fatto emozionare. Ovviamente alcune canzoni mi sono piaciute meno, altre di più, ma la maggioranza mi è piaciuta davvero tanto, molto molto di più di quanto mi potessi aspettare...
Non voglio imporre i miei gusti a nessuno, è una cosa che personalmente mi fa solo arrabbiare; voglio limitarmi a parlare sul mio LJ di una cosa che mi ha piacevolmente colpita e che mi sta regalando belle (per me) canzoni da ascoltare. ^^
Ho ordinato l'album (limited edition) non appena è stato annunciato grazie al sito YesAsia. L'uscita è per il 23/10/2013, però mi è arrivata la mail che il pacchettino è già stato spedito! ^___^
Dal 19 Ottobre l'album era già disponibile in rete e il fandom ha provveduto a condividerlo a piacimento. ^^;;;;;
Lo ho già ascoltato molte volte e lo sto facendo anche adesso con sommo gusto! :D
Un acquisto di cui sono molto soddisfatta! Non vedo l'ora che mi arrivi il cd *vero*! ^___^
Ma veniamo alla recensione o presunta tale.

Tre canzoni dell'album erano già uscite come singoli durante l'anno, poi sono presenti 5 canzoni "solo", cantate singolarmente da ogni membro del gruppo, aggiungiamo altre otto canzoni "ex-novo" e abbiamo sedici tracce.
- "Ai wo utau".
La canzone che apre l'album ha un'impatto "epico". Almeno per me lo è stato.
Una di quelle canzoni fatte per emozionarti, magari con un'orchestra che li accompagna durante tutto il pezzo.
Spero che il tour venga filmato e messo su DVD. La voglio assolutamente vedere live!!
Io sono di parte, tra gli Arashi ho un debole per Ohno Satoshi, che ha una voce *favolosa* (e sfido chiunque a dire il contrario). La prima strofa cantata da lui mi ha fatto veramente emozionare. non so come spiegare, ma *tutto* di questa canzone è perfetto. Anche il pezzo rap di Sho Sakurai (l'unico uomo al mondo che mi fa apprezzare il rap), è inserito meravigliosamente.
La perfezione fatta canzone, non ho altro da aggiungere. Di questa canzone non mi stancherò *mai*.
- "Sayounara no ato de".
Una canzone melodica, corale... bella! Mi piace molto come si arriva al ritornello. L'arrangiamento non sarà qualcosa di ricercato, ma cavolo, decisamente promossa!
- "Confusion".
Il titolo la dice lunga. ;D Almeno a me ha trasmesso questo. ;)
Ritmata, con pezzi singoli cantati "in fretta" e coro cadenzato e di impatto. Molto diversa dalle due canzoni precedenti, ma non per questo più brutta, anzi!!! Mi piace un sacco l'arrangiamento. Carinissima!
- "Hit the floor" - il solo di Ohno Satoshi.
Che dire?
Satoshi ha una voce fantastica, e nei suoi solo cercano di farla sentire per bene. ;)
Il sound mi ricorda tantissimo quello di fine anni 80! °_° Mi piace!
La sua voce valorizza tantissimo il pezzo. Non raggiunge i fasti del mio solo preferito (Take me far away), ma si piazza almeno in terza posizione nella mia personalissima classifica.
Sono di parte, lo ripeto, ma lui canta troppo bene. I pezzi in falsetto sono *immensi*, così come le note lunghe. Leader, leader, sei uno spettacolo!
(Se ce una cosa che mi fa arrabbiare è il fatto che, per il pubblico occidentale neofita, lui alla fine è quello che spicca di meno, ma sono gusti personali, dovrei smetterla di prendermela quando me lo difiniscono addirittura "inutile". Chi lo conosce sa quanto talento abbia e non solo a livello "canoro"!)
- "PARADOX"
Il primo impatto con la canzone mi aveva un po' lasciata perplessa, era così diversa da quello che mi aspettavo, che mi ha spiazzata.
Ha un pezzo rap "a bassa voce" di Sho che è notevolissimo!
Alla fine non è affatto male. Si ascolta che è un piacere, soprattuto con il video musicale che nell'edizione limitata accompagna il cd! ;) Non vedo l'ora di vederla live al Music Station del 25 Ottobre! E' ben ritmata e si presta bene ad un passaggio tv per la presentazione dell'album.
- "Sugar and solt" - il solo di Sho Sakurai
Non apprezzo troppo il rap. Sho è l'unico al mondo che riesca a farmelo apprezzare. E' un semplice dato di fatto. Non è tra i suoi solo che preferisco. (Il mio solo preferito di Sho è quello dell'album "Popcorn" del 2012, "Fly on friday") Il ritornello però è carino. ^^
- "Breathless".
Già ascoltata mesi fa, quando è uscita con "Calling" in un doppio singolo. Sigla finale del film di Ninomiya Kazunari, "Platina Data".
E' una canzone che di solito ad un primo impatto colpisce positivamente. Il pezzo a solo di Nino mi piace veramente tanto. Nel doppio singolo all'inizio mi piaceva più questa di "Calling", adesso invece apprezzo più l'altra, ma resta comunque un bel pezzo con un video musicale che mi piace molto! ^___^
- "20825 hi me no uta". - il solo di Ninomiya Kazunari
Nino spesso compone e scrive personalmente i testi dei suoi solo. Si è rivelato un'ottimo cantautore e i suoi testi sono sempre molto belli.
Non posto link di traduzioni, vi invito semplicemente a cercarli in rete.
La canzone è dedicata a sua madre, è allegra, con testo simpatico e molto colloquiale. Mi piace tantissimo ascoltarla e immaginarmelo mentre magari la fa sentire alla madre che sicuramente se la ride. Carinissima all'ennesima potenza. Complimenti Nino! ^___^
- "Rock Tonight".
La canzone che non ti aspetti. Inizio con "Lalalalala" e via di coro di tutti e 5 in salita! Wow! Impatto spettacolare! Mi dà l'idea di "Si corre!!! Andiamo!" XD
Mi piace tantissimoooooo! ^o^
Molto corale e simpaticissima. Ragazzi è uno spettacolo! :D Questa la voglio vedere in live ad un concerto! Si presta *troppo* bene a far ballare anche il pubblico.
- "Endless game"
Sarà che era l'ending del drama più bello del 2013, Kazoku Game, ma questa è uno dei singoli usciti prima dell'album che ho più amato.
Canzone particolarissima. Ritmata, solida, veloce con delle parti notevolissime. Ad un primo impatto forse può non colpire, ma è una canzone che "migliora" ad ogni ascolto. Se ne scoprono sempre nuove sfumature. La adoro! (E i pezzi di Ohno e poi di Sho sono uno spettacolo, per non parlare del duetto Ohno/Aiba!)
- "Calling".
Canzone del doppio singolo con Breathless, e tra i due, preferisco questa alla fine (ma è stato difficilissimo scegliere).
Ha dei pezzi rock di chitarra elettrica che me la fanno apprezzare particolarmente.
Vi invito a vedere anche il video musicale. ;)
- "Yozora he no tegami" - il solo di Aiba Masaki
Aiba ha una voce un po' particolare, ma che la rende molto caratteristica. Ascolto sempre volentieri i suoi solo e il mio preferito è sicuramente "Hello Goodbye".
Questo però "rischia" di spodestarlo decisamente dal mio podio personale.
E' una canzone al cielo serale, nel ricordo di un amore che non potrà più tornare. Aiba, Aiba, il tuo solo colpisce dritto al cuore. Grazie mille per essere come sei. <3
Scusate se faccio la fangirl, ma Aiba questa volta mi ha colpita proprio positivamente.
- "Dance in the dark" - il solo di Jun Matsumoto
Ho sempre "paura" dei solo di Jun. Lui tende sempre a scegliere canzoni da cantare che "cozzano" un po' con i miei gusti. Alla fine mi fa cambiare idea quando me le fa vedere durante i concerti, anche se ammetto che su ipod, le più skippate sono le sue. ^^;;;;
Questa volta invece la canzone non è male! Ha una intro molto carina. Non sarà un must, ma cavolo, si ascolta volentieri! ^___^
Love è proprio un album pieno di sorprese! *^__^*
- "Starlight kiss".
Carina. Non eccezionale, ma molto ritmata e con un ritornello simpatico. E' molto da "boyband", almeno così la vedo io.
- "Funky"
Altra bella sorpresa! Stile che sa di "disco anni '70/'80", arrangiamento molto molto simpatico! Trascinante e piacevole. Mi piace un sacco!!!
La voglio vedere live!! ^o^
Quest'album è uno *spettacolo*.
- "Tears".
La canzone finale, lenta e melodica.
Forse è quella che mi colpisce meno, ma come "sigla finale" ci sta molto bene.
Ohno che al solito mi inizia la canzone ha sempre un suo perchè.

Giudizio finale su LOVE: ci sono pezzi più o meno belli, ovvio, ma nel complesso l'album è *fa.vo.lo.so*.
Inizia con il botto, con una canzone a dir poco *perfetta*; prosegue con bellissime sorprese, conferme e termina in tranquillità.
Sapevo che mi sarebbe piaciuto, ma non certo a questi livelli. Lo sto ascoltando dal 19 e andrò avanti ad oltranza con sommo piacere!
E' sicuramente migliore di "Popcorn" del 2012 (tanto odiato dai fan e tanto amato da me).
Grazie agli Arashi per avermi(ci) regalato questo spettacolo!
Non mi importa se i miei gusti faranno inorridire veri esperti, sono gusti miei, non saranno di qualità eccelsa; ma poi alla fine cosa conta? A me queste canzoni fanno stare bene e mi rilassano ed emozionano! Questo mi basta e mi avanza. ^____^
Non mi va nemmeno l'idea di essere "bollata" come una fan che ama tutto dei suoi beniamini a prescindere.
E' inevitabile seguire un gruppo che canta canzoni che piacciono, no? E' ovvio che la percentuale positiva sia altissima!
Altrimenti non li seguirei! Che senso ha seguire un gruppo musicale che fa canzoni che non piacciono? Meglio mollarli invece di stare a criticare tutto! Discorsi da fangirl "cieca"? Se lascio questa impressione, pazienza. :D

Mi scuso per il post un po' più noioso del solito. ^^;
Buonanotte a tutti! ;)

Latest Month

September 2016
S M T W T F S
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow