?

Log in

No account? Create an account

Previous Entry | Next Entry

Current Mood: Touched

Poteva essere coetanea di Tom e aveva un volto ripugnante: un'orrenda cicatrice le attraversava il viso, dalla fronte alla mascella, facendola somigliare a un ritratto che qualcuno avesse furiosamente sfregiato. La bocca era contorta in un ghigno perenne, il naso un moncone grumoso, e il suo unico occhio lo guardava, in mezzo a quello sfacelo, grigio e gelido come il mare d'inverno.
(...)
La ragazza si protese in avanti, avvicindando l'orrendo viso senza naso a quello di lui. -Guardami!- ordino', la voce contorta come la bocca da cui usciva. -Guarda cosa mi ha fatto il tuo gentile e coraggiosissimo Valentine!-
-Cosa vuoi dire?
-Chiediglielo!- grido' lei. -Chiedigli che cosa ha fatto a Hester Shaw!-

da Macchine Mortali di Philip Reeve (primo libro della 'saga')

Ambientato in un remoto futuro, dopo la devastazione della "Guerra dei sessanta minuti", a causa della quale, la terra si e' trasformata in una landa desolata dove le citta si muovono su cingoli e "divorano" le citta' piu' piccole in cerca di risorse, schiavi e "old tech" (nel libro si parla addirittura di "Darwinismo urbano").
I protagonisti sono Tom, un'apprendista storico abitante del 3° livello di Londra che, come gran parte della popolazione mondiale "agiata", non ha mai messo piede sulla terraferma e Hester, una ragazza che invece vive sulla superficie e cova vendetta dopo essere scampata al massacro dei suoi genitori ad opera di uno dei cittadini piu' importanti e benvoluti di Londra: Valentine.
Ambientazione "steampunk", personaggi carismatici e ottimamente costruiti (Hester su tutti!), background originale con alcune scelte narrative davvero buone.
Nota dolente: in Italia si trova solo il primo volume della serie e per continuarla sono dovuta andare a cercare in rete.
Ho appena finito di leggere il secondo libro: Predator's Gold, ed eccomi qua' a scrivere qualche riga di post sul mio LJ. ^^
Il secondo libro e' veramente bello, c'e' poco altro da aggiungere! Il personaggio di Hester acquista ulteriore spessore (come se gia' non ne avesse ^^;; ): e' una ragazza che ha sofferto e che ha sviluppato una personalita' cinica, egoista, altamente impulsiva, capace di compiere azioni di completa follia a danno suo e degli altri, ma che non si riesce ad odiare; si arriva addirittura a giustificare certe sue azioni assolutamente ingiustificabili!
Forse perche' alla fine per lei non si puo' che provare una gran pena.
Anche Tom ha una bella evoluzione come personaggio, soprattutto nel suo atteggiamento verso Hester. All'inizio e' il classico ragazzo normale che conduce una vita agiata e senza problemi, poi l'incontro con una ragazza che gli suscita repulsione e orrore (poi pieta', e in seguito...) e che vuole addirittura uccidere l'uomo che lui ammira di piu' al mondo. L'impatto con la realta' delle cose lo fara' cambiare e vedere tutto sotto un'altra prospettiva, anche se non perdera' mai il proprio senso morale.

Non aggiungo altro, se lo facessi farei spoiler a non finire ed e' meglio evitare.
Chi puo' si procuri i libri, la saga merita anche se sconosciuta.
In questi giorni, mentre leggevo, pensavo che avrei visto proprio volentieri un film ispirato a questi libri; certo, ci sarebbe l'incognita dell'adattamento, ma mi piacerebbe parecchio! ;)

Tags:

Comments

( 10 comments — Leave a comment )
black_hayate
Feb. 12th, 2008 12:05 am (UTC)
Ce l'ho questo libro! Il primo della saga intendo, me l'hanno regalato tempo fa per il compleanno ^^ E' in lista di attesa dietro ad altre cose che devo leggere però, prima o poi ci arrivo! XD La trama mi ispira **
laura_momiji
Feb. 12th, 2008 07:13 am (UTC)
Poi fammi sapere se ti e' piaciuto. :) Il secondo e' per adesso il migliore, ma il primo introduce la vicenda e non e' affatto male.
vuotopneumatico
Feb. 12th, 2008 05:33 pm (UTC)
Non cè possibilità che venga pubblicata tutta la saga in italia?
Ho decine di libri fantasy e non, interrotti a metà e non mi piace l'idea di non vedere mai il finale di una cosa T_T
laura_momiji
Feb. 12th, 2008 08:05 pm (UTC)
Mah!
A "occhio" direi di no, il libro e' uscito nel 2004 e pare non abbia avuto molto successo. :(
vuotopneumatico
Feb. 12th, 2008 08:17 pm (UTC)
ah allora nulla, sinceramente mi snerva , non sapere l'inglese e avare serie che mi rimangono a metà, l'editoria italiana fa schifo -_-
na_chan
Feb. 13th, 2008 03:43 pm (UTC)
Pare interessante...
..l'ho sempre visto in libreria, ma c'è sempre stato quel piccolo difettuccio che mi ha fatto desistere dal comprarlo: la copertina rigida.
Mi sono ripromessa di lasciarmi corrompere solo da paperbacks da un bel po', se dici esiste un secondo libro, immagino di riuscire a trovarli entrambi con la loro bella copertina di cartone sgualcibile, almeno in inglese. ^^
(I tuoi consigli letterari sono sempre ben acetti! ^^ Hai un account su anobii per caso?)
laura_momiji
Feb. 13th, 2008 08:22 pm (UTC)
Confermo che l'dizione inglese non ha copertine rigide. ;)
I libri li ho presi un po' su www.play.com e un po' su amazon, a seconda della disponibilita'.
Troppo buona verso i miei consigli letterari, comunque, alla fin fine cado sempre sulla cosiddetta "letteratura per ragazzi". ^^;;

P.S.:Non ho un account su anobii.
na_chan
Feb. 14th, 2008 07:39 am (UTC)
di solito io pesco a piene mani da amazon, faccio un bell'ordine di paperbacks una volta ogni tanto così che mi durano per un po' ^^
Le serie per ragazzi sono sempre una lettura interessante e riescono a farti staccare la spina e rilassarti come poche altre cose. ^^

p.s. {pubblicità progresso: fatti un account su anobii ...è comodo quando sei a corto di idee per i libri :p}
(Anonymous)
Feb. 15th, 2008 06:47 am (UTC)
siccome 99 su 100 quello che piace a te piace sempre anche a me lo andrò a cercare questo libro!!!
ora prendo nota :)
evviva oggi è venerdi :)
Simo
laura_momiji
Feb. 15th, 2008 10:27 pm (UTC)
Poi dimmi se ti e' piaciuto! ^^
Non e' bello come il secondo, ma intanto...
( 10 comments — Leave a comment )

Latest Month

September 2016
S M T W T F S
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow