?

Log in

Due o tre cose su Gravity Falls

no title
Si è da poco conclusa la serie animata Disney "Gravity Falls".
Ho iniziato a vedere la serie quasi per caso, incuriosita dai commenti positivi che leggevo in giro.
Ormai l'animazione televisiva americana mi aveva abituata bene.
I protagonisti mi hanno subito colpita per la loro simpatia.
I gemelli Pines, ovvero Dipper e Mabel, mi sono entrati nel cuore all'istante; per non parlare di Grunkle Stan e Soos.
Ammetto che la prima serie ha iniziato a piacermi tanto negli episodi finali, quando sono iniziati ad arrivare antagonisti come Gideon e Bill. La seconda serie poi mi ha veramente appassionata tantissimo.
Complice la pausa assurdamente lunga a metà seconda stagione, le aspettative sono cresciute esponenzialmente. Aspettative ben riposte, fidatevi.
La combo Dipper e Mabel prima, Stanford e Stanley in seguito, sono state le vere perle di questo gioiellino.
Personaggi che si completano a vicenda, tra pregi e difetti, sempre caratterizzati benissimo.
Ammetto di aver adorato la piccola Mabel.
Questa ragazzina, piena di gioia di vivere, con idee assurde ma assolutamente brillanti e con il suo costante affetto per la sua famiglia, mi ha completamente conquistato.
Il suo "I trust you!" a metà seconda stagione è stato uno dei momenti più belli di tutto il cartone.
Come poi dimenticare colui che è diventato uno dei miei "cattivi Disney" preferiti? B.Chiper?
E' raro che io ami un personaggio "cattivo", LUI è un'eccezione!
La serie, come l'estate in cui è ambientata, alla fine termina; ma, nella malinconia generale di un finale praticamente perfetto, ci lascia con una piccola speranza: "Arrivederci alla prossima estate!"
Non accadrà in tv, ma speriamo che accada a Gravity Falls.
Ieri ho visto Inside Out, l'ultimo film Pixar/Disney. Mi è piaciuto, ma diversamente da altri film, ho apprezzato soprattutto i "livelli sottostanti" della trama e l'idea di fondo del tutto.
Quello che più mi ha colpito, è il fatto che si siano rappresentate in maniera pressoché perfetta, alcune fasi della crescita psicologica di una persona. Fasi in cui ci possiamo riconoscere e identificare, creando, almeno per quel che mi riguarda, un'empatia tutta speciale con lo spettatore.
E' difficile rendere a parole i pensieri che ha smosso questo film in me.
Mi ha ricordato di quante volte io abbia, inconsapevolmente o meno, distrutto alcune "isole" della mia personalità. Di quanto alcuni ricordi siano ormai persi, di quanto crescere mi abbia cambiata.
Sono contenta della persona che sono e non mi pento di certe scelte, ma un po' di amarezza per alcune "isole" inesorabilmente cadute resta.
Inside Out è un film estremamente semplice. Trama lineare, forse si perde un po' in alcuni punti, ma fa riflettere e ti fa un pensare a quello che sei diventato e a quello che le emozioni ti hanno fatto diventare.
Caspita, non è poco!

Creative Arts Emmys

Creative Arts Emmys:

Outstanding Animated Program:
Over The Garden Wall

Outstanding Short-Format Animated Program:
Adventure Time

*festeggia*

Steven Bomb

11537702_10205570301990313_8954708048424422858_n.jpg

Ok.
La Steven Bomb è quasi conclusa. (*sob* ed inizierà la pausa ç_ç mi sono messa in pari nel momento sbagliato.)

Questo episodio mi ha sciolta come neve al sole.
Chi mi conosce sa che, quando mi fisso su una coppia, divento logorroica! XD
Greg x Rose ora e sempre! *__*
(E comincio a capire Rebecca Sugar su Greg. u_u Lo adoro anche io! Ok, io adoro anche Rose e Steven! ^^;; )

Steven Universe, la serie che non ti aspetti...

(Spero con tutto il cuore che in Italia abbia successo, se lo merita e voglio vedere gadget alle fiere! ^o^;; XD )

Iniziato pure Steven Universe!

"Isn't it remarkable Steven? This world is full of so many possibilities. Each living thing has an entire unique experience. The sights they see, the sounds they hear, the lives they live are so complicated, and so simple. I can't wait for you to join them. Steven, we can't both exist. I'm going to become half of you. And I need you to know that every moment you love being yourself, that's me, loving you and loving being you. Because you're going to be something extraordinary. You're going to be a human being. Take care of them Steven." Rose Quartz.

E' ufficiale: l'animazione americana sta sfornando gioiellini a raffica.
(E Rose Quartz è un personaggio bellissimo. ç___ç )

tati81, grazie del consiglio! ;)

Over the garden wall

otgwlj.jpg
Negli ultimi tempi l'animazione americana ci sta regalando dei veri e propri gioiellini di qualità.
Ho già accennato ai vari Avatar e a TMNT della Nickelodeon. Prima o poi parlerò anche delle ultime (e ottime) serie tv Disney (vi consiglio di recuperare Gravity Falls, io me ne sono innamorata).
E poi ti arriva il capolavoro.
Grazie agli ottimi consigli di nausicaa83 (grazie! ^^), ho avuto modo di conoscere questa serie tv uscita su Cartoon Network in occasione dello scorso Hallowen.
Ne sono stata completamente rapita.
Si tratta di una serie di 10 episodi di circa 10 minuti ciascuno, che si guarda tranquillamente in una serata. Non voglio svelare troppo la trama, vi farei un torto, visto che è un piacere vedere il racconto svelarsi piano piano, e non solo davanti ai nostri occhi, ma anche agli occhi dei protagonisti.
Partiamo dall'inizio della prima puntata. Due fratelli, Wirt e Greg, sono dispersi in una foresta oscura e misteriosa e vivranno strane e bizzarre avventure, incontreranno animali parlanti e strani esseri di non ben definita natura.
Wirt è il fratello maggiore, insicuro ma pieno di buone qualità (che lui stesso ignora ^^;; ); Greg è il minore, pieno di energia e voglia di fare, è piccolo e petulante, ma non si perde mai d'animo. Il personaggio più solare della serie.
Come si sono persi nella foresta? Riusciranno a trovare la via di casa? Cos'è la "Bestia" di cui tutti hanno così paura? Cosa nascondono alcuni personaggi che incroceranno lungo il cammino?

Questo cartone animato sembra indirizzarsi ai bambini, ma bastano pochi minuti per capire che in realtà può essere apprezzato (forse anche in maniera maggiore!) dagli adulti.
I bambini troveranno un livello di personaggi buffi e/o bizzarri e una storia lineare e semplice (cercare la via di casa) che li saprà intrattenere, ma il cartone animato regalerà tematiche e ambientazioni affascinanti, insieme ad una storia che rimanda ad una ricerca di se stessi ben più profonda.
Una favola moderna, piena di elementi anche horror, tipici delle vecchie fiabe, non di quelle che conosciamo tramite gli adattamenti edulcorati, ma quelle dei libri originali.
I disegni sono ottimi e gli sfondi semplicemente stupendi. Niente è lasciato al caso. Lo dovrete vedere almeno due volte per poter cogliere tutti i dettagli.
In primis la opening del primo episodio, va rivista a fine serie, a chiusura del cerchio. Non riesco a trovare difetti in questo prodotto. Per me è un capolavoro.
Consiglio di vederla in originale. Il nostro doppiaggio non è male, ma io parlo per partito preso. Wirt è doppiato da Elijah Wood e il personaggio del taglialegna ha la voce di Christopher "Doc" Lloyd; sono straordinari!
Ultimamente l'animazione americana mi sta dando enormi soddisfazioni. A riprova che, quando un prodotto è buono, riesce a rivolgersi a vari target a più livelli senza problemi.
Cercate di vederlo! Se non vi piacerà pazienza. Non sono un'esperta e mi baso sul semplice gusto personale. Over the garden wall mi è piaciuto tantissimo e, davvero... non riesco a trovarci difetti. u_u

2011年3月11日。

"Yahoo! Search ran a campaign in which 10 yen was donated to the general donation fund established by the recognized charity Great East Japan Earthquake Recovery Initiatives Foundation for each person who searched for the keyword "3.11" using Yahoo! Search from the Yahoo! JAPAN homepage.
Thanks to everyone who contributed to the project."


LINK

Tags:

Due chiacchere in notturna

Dovete sapere che non avevo mai letto fumetti Marvel finchè non è arrivato questo film! ^_________^

10940540_733911020057256_8194353027992319907_n
Se mi è piaciuto? Sì! Tanto, TROPPO! *__*

Ad essere sinceri il merito va (quasi) unicamente a LUI (e a Groot)! XD

GOTG Rocket

Per la prima volta mi sono avvicinata ai comics Marvel e, ovviamente, sono partita con l'albo di Rocket Raccoon.
La prima storia di Rocket Raccoon, con i disegni di Skottie Young, (ancora in corso da noi) colpisce per l'ottima resa dell'atmosfera "scanzonata" insieme a momenti più toccanti e drammatici. Le tavole finali di questa prima serie sono bellissime e Rocket è un vero e proprio spettacolo.

Ovviamente non potevo non iniziare a leggere anche la "serie madre", e ho cominciato proprio con dei numeri interessanti. :)
guardians comics
Uno dei disegnatori di questo arco narrativo sarà Valerio Schiti, un autore italiano che ho già avuto modo di conoscere e apprezzare nel fumetto IDW delle TMNT! Era destino! ^________^
(Sì, il bellissimo disegno di Donatello del post del 12 Novembre 2014 è opera sua, e non lo ringrazierò mai abbastanza! ^^ )
E' strano vedere comics americani che non siano legati a TMNT (o che non siano graphic novel di un solo volume) nella mia libreria, ma penso fosse anche l'ora! Del resto amo il fumetto in generale, anche se ammetto, sono sempre stata più attratta dai manga giapponesi.


Ultima cosa: mi sono appassionata ad Agent of SHIELD (che credetemi merita VERAMENTE, basta solo arrivare a metà della prima stagione e, se non avete pazienza, vi perdete qualcosa di sinceramente bello. Io vi ho avvisati, poi fate voi!).
E proprio nella serie tv più sottovalutata e più snobbata, sono apparsi dei piccoli collegamenti all'universo dei Guardiani.
La cosa non poteva che farmi piacere! ^___^
Sempre in tema Marvel non posso non consigliare l'altra ottima serie tv, Agent Carter!
Seriamente: è un gioiellino, e rende l'attesa durante la pausa di Agents of SHIELD, meno pesante. Se proprio schifate l'altra serie, provate almeno con questa! ;)

Se anni fa mi avessero detto: "guarda, ti appassionerai ai comics Marvel", non ci avrei mai creduto.
Ci voleva un procione!!! XDDDD

Buone Feste a tutti! :)

Tags:

Come fare felice una fan TMNT

20141103_200544-1-1

A Lucca ho avuto il piacere di conoscere uno dei (bravissimi) disegnatori IDW del fumetto Teenage Mutant Ninja Turtles.
Suoi sono i disegni della storia dedicata a Donatello.
Non sarò mai abbastanza grata per questa meraviglia! *___*
Ciliegina sulla torta: è anche uno dei disegnatori di Guardian of the Galaxy.
Seguire le TMNT mi sta regalando grandissime soddisfazioni!

Tags:

Latest Month

February 2016
S M T W T F S
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829     

Syndicate

RSS Atom
Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow